5 Segni I Tuoi Ormoni Ti Fanno Ingrassare La Pancia

5 Segni I Tuoi Ormoni Ti Fanno Ingrassare La PanciaL’eccesso di peso intorno alla vostra vita può essere il più difficile da perdere. Ma prima di abbatterti per non aver fatto abbastanza crunch in palestra, considerare questo: man mano che invecchiamo, anche un leggero disturbo nei nostri livelli ormonali può causare testardo grasso pancia da attaccare.

Infatti, nuove ricerche suggeriscono che le donne in post-menopausa in terapia ormonale sostitutiva hanno livelli inferiori di grasso addominale rispetto a quelli che non lo sono. Ma https://www.fishermenshospital.com/black-latte/ prima di correre al vostro medico cercando di ottenere una prescrizione per la vostra pancia ormonale, ci sono modi naturali per riadattare i livelli ormonali pure. Ridurre l’assunzione di zucchero, eliminare gli alimenti trasformati dalla vostra dieta, ed evitare cose come latticini, alcool e caffeina può tutti contribuire a ripristinare i livelli di zucchero nel sangue e di insulina.

Allora, come fai a sapere se quelle maniglie dell’amore sono qualche chilo in piu ‘dal bingeing su pizza e vino, o un problema piu’ grande? Qui ci sono sei segni che i tuoi ormoni possono essere da biasimare.

La tua vita sta diventando piu ‘ grande, ma stai mangiando bene.

Se avete avuto uno stomaco relativamente piatto per la maggior parte della vostra vita e poi improvvisamente che la ruota di scorta appare durante la notte, può essere un segno che avete sviluppato una pancia ormonale. ” Con l’età, il corpo può diventare più resistente all’insulina, spingendo il tuo corpo a conservare il grasso invece di bruciarlo”, spiega Sara Gottfried, MD, autrice della cura ormonale e della dieta di reset ormonale. “Anche le donne diventano più estrogen-dominanti man mano che ci spostiamo in perimenopausa e oltre. La dominanza estrogenica promuove la resistenza all’insulina, che provoca l’accumulo di grasso del ventre”, afferma.

Hai voglia di un sacco di zucchero.

Secondo il dottor Gottfried, la resistenza all’insulina può avere effetti secondari anche su altri ormoni importanti. “La resistenza all’insulina può avere un effetto” knock-on ” sulla leptina. Leptin è l’ormone che segnala il tuo corpo quando sei pieno, ma livelli elevati di insulina alla fine portano a un elevato leptin, anche,” spiega.Hai voglia di un sacco di zucchero.

“Leptina elevata, nonostante quello che si può pensare, non significa che si è più probabile di mettere giù la forchetta e smettere di mangiare. Livelli costantemente elevati di leptina possono portare a una disfunzione dei recettori di leptina”, dice il dottor Gottfried. Questi recettori smettono di mandare segnali al cervello per dirti di smettere di mangiare. Di conseguenza, si fa l’esatto opposto di ciò che leptin è progettato per controllare, e si continua a mangiare, non ricevendo mai il segnale per fermarsi.

Sei costantemente stressata.

Un altro giocatore importante nel gioco ormonale grasso ventre è cortisolo. Spesso indicato come l’ormone dello stress, i livelli di cortisolo aumentano quando il vostro corpo sensi siete stressati o ansiosi, che può portare ad un aumento di peso testardo.

Secondo Jacqueline Montoya, MD, una medicina di emergenza certificata da Consiglio e medico di assistenza critica e proprietario di GreenMed MD, questo è perché il corpo va in modalità Sopravvivenza. ” Alti livelli di stress e ansia possono inviare il corpo in modalità sopravvivenza che aumentano i livelli di cortisolo e segnala al corpo di immagazzinare più grasso”, spiega.

Si verificano sbalzi d’umore

Mentre le donne entrano negli anni pre – e post-menopausa, i loro livelli di estrogeni oscillano spesso, che può portare a sbalzi di umore e aumento di peso testardo intorno alla metà della sezione. Secondo uno studio Dell’Università del Wisconsin, questo è il motivo per cui le donne sono a più alto rischio di sviluppare disturbi dell’umore rispetto agli uomini. Lo studio ha rilevato che i livelli di estrogeni nelle donne oscillano più spesso durante gli eventi del ciclo riproduttivo e le transizioni in menopausa. Questo è anche il tempo in cui la maggior parte delle donne ha riportato l ‘ insorgenza di depressione o depressione ricorrente.

I livelli di estrogeni fluttuano naturalmente durante i cambiamenti corporei in menopausa, che possono causare sbalzi d’umore e portare ad un aumento di peso. Ecco perche ‘ il dottor Gottfried dice di non incolparsi per l’aumento di peso. “Se stai lottando per perdere peso in eccesso senza successo, non dare la colpa a una mancanza di forza di volontà o di autodisciplina. Molto probabilmente i tuoi ormoni si sono rivoltati contro di te”, dice.

Sei sempre esausta, ma non riesci ad addormentarti.Sei sempre esausta, ma non riesci ad addormentarti.

Insonnia e spossatezza possono essere segni rivelatori che gli ormoni sono da incolpare per il vostro aumento di peso. La mancanza di sonno causa stanchezza causa stress e porta all’insonnia. Tutte queste cose incasineranno i tuoi ormoni, in particolare i tuoi livelli di cortisolo. ” L’alto cortisolo può portare a una diminuzione dei livelli tiroidei, che può causare un aumento di peso centrale”, spiega Montoya. “Porta anche alla diminuzione dell’ormone della crescita che è responsabile per la costruzione dei tessuti, la crescita muscolare, e la salute generale.”

Il problema principale con uno squilibrio ormonale di lotta che causa grasso ventre è che tutti i problemi sono ciclici—un problema porta ad un altro e indietro. Ecco perche ‘molte donne hanno difficolta’ a tagliare via la pancia ormonale. A parte l’intervento medico, ci sono cambiamenti di stile di vita che si può fare per rompere il ciclo e reimpostare i vostri ormoni.

 

“Prendere decisioni consapevoli giorno per giorno su ciò che si mangia, l’esercizio fisico, quanto si dorme, e come si gestisce le situazioni stressanti, è la chiave per combattere gli squilibri ormonali,” Dr. Montoya dice.

Il dottor Gottfried suggerisce di rivedere quello che mangi. “Ti consiglio 40 giorni per tagliare zucchero, glutine, latticini, alcol e caffeina”, dice. “Mira a mangiare una libbra di verdure al giorno, come le verdure crocifere, insieme alle proteine antinfiammatorie. L’obiettivo è quello di ridurre lo stress nutrizionale eliminando alimenti altamente reattivi.”Oltre a cambiare la vostra dieta, il dottor Gottfried raccomanda il digiuno intermittente, preferisce il metodo 16:8. E ‘ una finestra di otto ore e 16 ore di digiuno. Consiglia anche di fare allenamenti HIIT e dormire almeno sette-otto ore ogni notte. “La scarsa qualità del sonno provoca scompiglio nella biochimica interna e si ha più probabilità di mangiare troppo quando si è stanchi”, dice.